Benvenuti

Proporre un menù che sappia soddisfarvi non è la sola preoccupazione che ci assumiamo quando dobbiamo organizzare un pranzo. Vi suggeriremo alcune proposte di menù che renderanno più esclusivo il vostro evento. Il ristorante  Casa Mia, grazie alla professionalità dello staff, metterà a vostra disposizione un menù esclusivo e vini selezionati. 

Ci dedichiamo, inoltre, all’allestimento floreale della sala ristorante secondo il tema della serata. Ci occupiamo della stampa personalizzata dei menù. Realizziamo a vostra scelta la torta secondo le varie proposte di gusti, sapori e forme. Disponiamo, infine, di un meraviglioso giardino per rendere ancora più unico il vostro pranzo  o la vostra  cena.

Pasqua 2018

La trota affumicata al limone  del Garda  candito in mimosa d’uovo

Il tortino morbido al lavarello del garda dop  con cremoso di asparago di Verona

La zuppetta di legumi e quinoa con perle di monte veronese dorate

Il Carnaroli mantecato all’olio d’oliva del Garda e  asparago di rivoli con croccante di montagnana

Il capretto della tradizione con polenta morbida

Il buffet delle insalate  di stagione e asparagi di Verona

La torta paradiso  di  Pasqua 

Serate a tema

Lunedi 

Il lago a  cena   le  sarde di lago fritte in carpione il luccio in salsa la trota affumicata con insalatina di asparagi verdi di verona crudi

Il risotto mantecato alla tinca affumicata e limone candito

Il filetto di lavarello del garda rosolato al burro di malga con purea di tapinambur e cipollotto glassato

La torta al limone tiepida

 

Martedì 

La serata dei risotti

Il ristorante offre ai nostri clienti una selezione di risotti in abbinamento con prodotti tipicamente della nostra zona seguendo esclusivamente una stagionalità preparati con uno dei migliori risi doc di Verona

 

Mercoledì

La grigliata mista  di carne e verdure  accompagnate dal nostro buffet di verdure di stagione

 

Giovedì

La serata della polenta

La polenta è un piatto arcaico ed era certamente in uso già tra i sumeri e in Mesopotamia dove era preparata con miglio e segale. Al tempo dei romani si trattava di un impasto a base di macinatura di farro cotto in acqua e sale, servito con un contorno di ceci, pesciolini sotto sale, frutta, formaggi, verdure cotte e carne.

Dopo questo breve excursus sulle origini della polenta, intendiamo proporvi una serata a tema con una cena a base di polenta abbinata con i nostri salumi  e piatti di selvaggina e per concludere infine con un dessert.

La polenta in tre versioni    

Abbrustolita  con la  pancetta arrotolata marinata al valpolicella  la soppressa di Verona e il lardo speziato

Le tagliatelle di polenta fioretto e ragù di fagianella

La lepre in salmi con la polenta morbida

La crostata di mais e mele e zabaione al recioto

 

Venerdì

La paella  di pesce  di mare crostacei e molluschi